Come dormire in gravidanza

Come dormire in gravidanza: 5 consigli
16 Aprile 2019 Administrator

Come dormire in gravidanza: 5 consigli utili

Ti sei mai chiesta come dormire in gravidanza per non affaticare l’organismo e mantenere una posizione corretta per tutta la notte? I nove mesi di gestazione sono un periodo molto intenso per il fisico e per la mente: per questo motivo, riposare bene è a dir poco essenziale, specialmente per le donne che continuano a lavorare e ad occuparsi della famiglia.

Se, durante i primi mesi, la pancia non è ancora troppo evidente, a partire dal sesto-settimo mese il «pancione» rende difficili i movimenti e, pertanto, potresti essere costretta a cambiare le tue abitudini in fatto di sonno. Quando il peso ed il volume della pancia sono molto elevati, occorre trovare una posizione comoda, che non affatichi la colonna e che ti permetta di alzarti durante la notte senza grosse difficoltà. Al tempo stesso, è fondamentale scegliere un buon materasso per la gravidanza, in modo tale da ottenere il comfort notturno desiderato.

Ecco cinque consigli per dormire in gravidanza in maniera ottimale!

Dormi di fianco

Tra le varie posizioni per dormire in gravidanza, quella su un fianco è la più consigliata dagli esperti per tre ragioni:
1) puoi adagiare comodamente la pancia sul materasso e, eventualmente, apporre sotto di essa un cuscino molto sottile;
2) non avvertirai il peso sulla schiena e non correrai il rischio di fare movimenti errati durante la notte;
3) non dovrai gravare sulla colonna per alzarti e andare al bagno: potrai, infatti, sollevarti piano piano, aiutandoti con le braccia.

Scegli un buon materasso

Il periodo della gravidanza è già abbastanza faticoso a livello fisico e psicologico. Ecco perché è importante concedersi il giusto riposo durante la notte. Scegliere un materasso memory per la gravidanza è un’ottima soluzione: questo materiale, adattandosi alla forma del corpo mediante il calore, è perfetto per «accogliere» il peso della pancia e del nascituro!

Non dimenticare il cuscino

TSe non vuoi svegliarti con dolori al collo o alle spalle, ricordati di accostare, al materasso memory, un cuscino per dormire in gravidanza che sia di buona qualità, come quelli della linea Fabricatore. In questo modo, potrai mantenere con maggiore facilità una postura corretta durante la notte e non rischierai di sollecitare ulteriormente la zona cervicale.

Mangia leggero ma non saltare la cena!

Prima di andare a dormire, è importante consumare un pasto leggero ma nutriente. Verdure, carni magre, pesce, riso e zuppe sono tra gli alimenti più consigliati per una cena light, che si concili con un sonno ristoratore e che, al tempo stesso, dia il giusto nutrimento all’organismo.

Durante la gravidanza, è molto frequente avvertire nausea e capogiri, specialmente al mattino. Per limitare questi problemi, evita di appesantire lo stomaco con cibi poco digeribili (salumi, alimenti fritti, dolciumi, ecc.) e, al tempo stesso, cerca di non saltare la cena!

Dedicati ad attività rilassanti

Se fai fatica a prendere sonno e, il giorno dopo, ti aspetta una mattinata intensa al lavoro o carica di impegni, dedica le ore prima di andare a letto ad attività piacevoli e rilassanti. Evita il computer e i dispositivi elettronici e prediligi, invece, la lettura di un libro. Se hai già altri bimbi, potresti approfittarne per leggere loro una fiaba e creare un’atmosfera che concili il sonno!