Fasi del sonno

Fasi del sonno
18 Novembre 2019 Administrator

Le funzioni del sonno

L’Enciclopedia Treccani definisce Il sonno come “….stato e periodo di riposo fisico-psichico dell’uomo e degli animali, caratterizzato dalla sospensione totale o parziale della coscienza e della volontà e accompagnato da sensibili modificazioni funzionali (diminuzione del metabolismo energetico, riduzione del tono muscolare, della frequenza del polso e del respiro, della pressione arteriosa, ecc.), di fondamentale importanza nel ristoro dell’organismo…”. Dalla qualità e dalla durata del sonno dipende lo stato di salute psicofisico dell’individuo.

Durante il sonno il cervello compie un’importante operazione di riordino tra i neuroni che si sono creati durante il giorno in conseguenza degli stimoli ricevuti e dei nuovi apprendimenti, l’organismo lavora per ripristinare l’equilibrio dei vari tessuti, stressati durante il giorno, aumenta la produzione di ormone della crescita e diminuisce quella di cortisolo, l’ormone legato allo stress.

Fasi del sonno

Il sonno presenta un’alternanza regolare di fasi non-REM e REM costituita da cicli di durata simile tra loro.

Grazie all’utilizzo di macchinari come EEG (elettroencefalogramma) che rileva le onde cerebrali, EOG (elettrooculogramma) che analizza i movimenti oculari, EMG (elettromiogramma) che misura la tensione muscolare, è possibile stabilire con precisione quali sono le fasi del sonno.

Vediamo in dettaglio le 5 fasi del sonno :

  • Stadio 1: È uno stato molto leggero di sonno, caratterizzato da una variazione dell’EEG in cui le onde da Alfa vengono gradualmente sostituite da quelle a frequenza più bassa. Dura in genere tra i 5 e i 10 minuti ed è caratterizzata dal rilassamento dei muscoli del corpo, dall’abbassamento della temperatura corporea e dal rallentamento del battito cardiaco. I movimenti oculari sono  lenti, l’attività cerebrale diminuisce lentamente.
  • Stadio 2: il sonno leggero:  L’EEG inizia a rilevare onde lente, L’EOG indica in genere piccoli e scarsi movimenti oculari e l’EMG rileva un tono muscolare più attenuato. In questa fase lavora maggiormente il sistema immunitario.
  • Stadio 3: sonno profondo: avviene quando almeno il 20% dell’EEG è occupato dalle onde Delta. In questa fase i movimenti degli occhi sono praticamente assenti. Se si venisse svegliati in questo punto, si potrebbe avvertire un senso di disorientamento e confusione. I livelli metabolici sono molto lenti.
  • Stadio 4: sonno profondo effettivo: quando  più del 50% dell’EEG è occupato dalle onde Delta. Non ci sono movimenti oculari e il tono muscolare è basso. In questa fase l’attività metabolica del cervello è ridotta (minor consumo di ossigeno e glucosio).
  • Sonno REM:  l’EEG rileva onde di bassa tensione con frequenze miste. Il sonno REM (Rapid Eyes Movements) è dominato da movimenti oculari sempre più veloci e da un tono muscolare praticamente assente. La fase REM viene chiamata anche del “sonno attivo”, in contrasto con il “sonno tranquillo” delle fasi NREM. La Fase REM è quella in cui prevalentemente si sogna, i muscoli subiscono una temporanea paralisi, il cervello consuma ossigeno e glucosio come da svegli, la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca aumentano. Il sonno REM tende a ridursi con l’avanzare dell’età in favore del sonno non-REM.

Fasi del sonno durata

Tra i 70 e i 90 minuti dopo l’addormentamento si verifica la prima fase di sonno REM che dura circa 15 minuti. Alla fine della prima fase di sonno REM si conclude il primo ciclo che dura all’incirca dagli 80 ai 100 minuti. Dopo il primo ciclo, se ne susseguono altri di durata piuttosto costante ma dove il sonno REM tende ad aumentare in durata a scapito del sonno non-REM. In particolare degli stadi 3 e 4 (sonno profondo) si fanno più brevi. Durante la notte il sonno REM costituisce circa il 25% della durata totale del sonno. Un ciclo completo di sonno dura all’incirca 100 minuti e si verifica per 4 o 5 volte per notte.

Un sonno efficace è fondamentale. I prodotti Fabricatore ti aiutano ad avere un sonno tranquillo e sano. Acquista online o contattaci.