Qualità del sonno

Qualità del sonno: come scegliere il miglior materasso?
1 Aprile 2019 Administrator

Per scegliere il miglior materasso ed accrescere la qualità del sonno, seguite i consigli offerti da Fabricatore, azienda italiana leader nella produzione di materassi e cuscini!

L’importanza della qualità del sonno è ormai indubbia. Dormire bene significa vivere meglio, avere maggiori energie durante il giorno, mantenere una migliore concentrazione e, dunque, ottenere buoni risultati nel lavoro e nello studio. Per riposare al meglio durante le ore notturne, tuttavia, è necessario disporre di un materasso in buone condizioni, preferibilmente nuovo e di qualità. Se il vostro letto non vi consente di dormire nel modo giusto, pertanto, è il momento di effettuare qualche cambiamento, a cominciare dalla scelta del miglior materasso per le vostre esigenze. Come fare? Ve lo spiega Fabricatore!

Dormire bene per vivere meglio

Come abbiamo detto, la qualità del riposo notturno influisce sulle nostre performances durante il giorno. Dormire bene, per almeno sette o otto ore a notte, senza interruzioni o risvegli improvvisi, è un vero e proprio toccasana per la mente e per il corpo: è ormai risaputo, infatti, che privarsi del sonno incide sulla salute, con conseguenze anche gravi.

Chi dorme bene è più attento, lucido e concentrato. Ciò significa che, a scuola o sul posto di lavoro, otterrà risultati migliori. Anche il tono dell’umore migliora con un sonno ristoratore, per non parlare del nostro aspetto fisico: la pelle appare più luminosa e fresca, a differenza di chi presenta un colorito spento e le occhiaie tipiche di chi soffre di insonnia.

Dormire bene: le buone abitudini

Per migliorare la qualità del sonno, esistono tanti piccoli accorgimenti: gli esperti suggeriscono di mantenere il più possibile queste buone abitudini, creando una sorta di «rituale» personale che favorisca il relax prima di andare a letto. Leggere un buon libro, ascoltare musica rilassante, evitare l’uso dei dispositivi elettronici, eliminare caffè, alcolici e cibi pesanti dopo una certa ora: sono tutte azioni semplici, che aiutano la mente ed il corpo ad allontanare lo stress ed a prepararsi per un lungo e piacevole sonno ristoratore.

Dormire bene con il miglior materasso

Infine, non dimentichiamo l’importanza di un buon materasso per la qualità del riposo notturno. Un prodotto vecchio, usurato o scadente non è in grado di sostenere adeguatamente il corpo, il che significa che si finisce per assumere una posizione scorretta. Al tempo stesso, non tutti i materassi sono uguali: la scelta del miglior materasso, a seconda delle esigenze, deve essere basata su una serie di aspetti quali, ad esempio, il grado di rigidità, lo spessore e la composizione dell’imbottitura (materassi memory o in lattice?), il tessuto utilizzato per il rivestimento e via di seguito.

Quando arriva il momento di sostituire il proprio vecchio materasso, pertanto, è bene affidarsi ad un’azienda riconosciuta, come Fabricatore. Presso i punti vendita Fabricatore troverete, infatti, personale specializzato che vi assisterà nella scelta del miglior materasso, nonché vari modelli di materassi memory da testare in negozio. In alternativa, è possibile richiedere un appuntamento a domicilio con un consulente, che vi mostrerà i prodotti disponibili e le relative peculiarità.